Energie rinnovabili, città, architettura

Obiettivi da rispettare, Kyoto 2020

11 Dicembre 1997, per la prima volta nella sua storia l’UE si era posta con molto coraggio degli obiettivi ambiziosi, precisi e impegnativi, senza diluirli politicamente nel lungo periodo. Sintetizzando al massimo, la politica UE poneva come obiettivi da raggiungere entro il 2020 la riduzione del 20% delle emissioni inquinanti, il miglioramento del 20% dell’efficienza e il 20% del mix energetico dalle fonti d’energia rinnovabili (piano 20-20-20).

Energie rinnovabili, città, architetturaultima modifica: 2009-10-08T00:10:00+02:00da piero_aloia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento