Calenzano, Cogeneratore a biomasse

E’ entrato in funzione il cogeneratore a biomasse, che produce energia elettrica, riscaldamento e raffreddamento con il solo utilizzo di legna vergine. L’impianto, gestito da BioGenera s.r.l., società costituita dal Comune di Calenzano, Consiag e Quadrifoglio, sta già fornendo calore agli impianti sportivi della Fogliaia (palazzetto dello sport, piscina e campi sportivi) e produce energia elettrica da immettere nella rete … Continua a leggere

Nuove regole per il geotermico toscano

Criteri più rigidi e obbligo di utilizzare le migliori tecniche disponibili per ridurre le emissioni in atmosfera delle centrali geotermoelettriche, nuovi requisiti per ottimizzare l’esercizio degli impianti e un protocollo per la loro gestione e manutenzione. È quanto prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale che ha lo scopo di abbattere l’inquinamento geotermico prodotto dalle centrali toscane. Tutte le 31 … Continua a leggere

Biciclette, rinnovabili e tanto verde

A Brema, a differenza che a Roma o Milano, sanno che se togli le auto e non vuoi che la città si fermi devi offrire qualcosa in cambio. Tipo più mezzi pubblici, più piste ciclabili, più car sharing. Una politica a tre punte che nel 2008 ha fatto registrare, per la prima volta, un’inversione di tendenza: il numero delle macchine … Continua a leggere

Più incentivi alle biomasse a “filiera corta”

Firmato dai ministri Zaia e Scajola il decreto sui certificati verdi da filiera corta. È giunto alle battute finali il provvedimento che farà partire il coefficiente di moltiplicazione di 1,8 per i certificati verdi da impianti con potenza superiore a 1 MWh. Per accedere alla rivalutazione gli impianti dovranno però utilizzare biomasse e biogas da «filiera corta» ovvero prodotti in … Continua a leggere

Il ciclo ideale dell’energia

Come già ho scritto più volte nei miei articoli sul blog , il futuro riguardo le rinnovabili seguirà la messa in opera delle smart grids, le nuove reti elettriche intelligenti capaci di far interagire utenze e produttori di energia. Riporto un articolo pubblicato sul Sole 24ore, spero che lo troviate interessante. Piero Se c’è una partita industriale e innovativa che … Continua a leggere

Energia da fonti rinnovabili: dall’Authority un Testo unico

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ha messo a punto e reso pubblico il Testo unico ricognitivo della produzione elettrica, raccogliendo in un unico documento tutte le norme di regolazione sulla produzione, comprendendo le principali modifiche del quadro normativo e regolatorio degli ultimi mesi. Il nuovo Testo, che aggiorna e completa una versione pubblicata in passato, contiene anche tutte … Continua a leggere

Nucleare in Italia, tra i candidati governatori prevale il no

Se i no netti prevalgono in modo bipartisan al centro-sud (Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia) al nord, dove all’interno del centrodestra prevalgono i sì, favorevoli e contrari si equivalgono. In Lombardia, per esempio, Formigoni è contrario al nucleare nella sua regione, come l’avversario Penati, ma non in generale e lo stesso avviene, scendendo verso il centro, nelle Marche. PIEMONTE – … Continua a leggere

GSE: Recupero del capitale dall’investimento fotovoltaico

Nell’ultima guida aggiornata sul fotovoltaico il GSE – Gestore Servizi Energetici – definisce i tempi di rientro dall’investimento di un impianto fotovoltaico nelle diverse parti dell’Italia.Il recupero non dipende solo da una ottimale progettazione e realizzazione dell’impianto, dalla scelta dei pannelli fotovoltaici, ma anche dalla posizione geografica in cui viene posizionato. Il GSE evidenzia come, per la stessa tipologia di … Continua a leggere

“Città clima 2010”, Brescia al top

Da una parte ci sono cittadini di Brescia, sostenuti da Legambiente, che fanno causa al sindaco Adriano Paroli per non aver ripristinato politiche di traffico adatte a salvaguardare la salute dei residenti .Dall’altra oggi è stato pubblicato lo studio “Città clima 2010”, elaborato dalla stessa associazione ambientalista con l’istituto di ricerche “Ambiente Italia”, che elegge la nostra città regina nella lotta ai cambiamenti … Continua a leggere

IL NUCLEARE NON E’ UNA FONTE RINNOVABILE

Riporto il post pubblicato il marzo 21, 2010 da spiritoeuropeo, post di Rossella Calabrese Per raggiungere l’obiettivo del 17% da rinnovabili entro il 2020, l’Italia dovrà importare energia solare o eolica. È quanto emerge dalle prime previsioni sul raggiungimento del target europeo del 20% di energia da fonti verdi entro il 2020, uno dei tre pilastri della strategia Ue contro … Continua a leggere