Energia nucleare e solare in Italia – pro e contro

Il nucleare e il solare sono in conflitto?

Pare proprio di sì, i nostri politici, in questo caso in modo corretto, ma non sempre, impediscono l’istallazione delle centrali fotovoltaiche al suolo, per difendere il …. territorio: è una scelta giusta, ma ridicola da parte di amministratori che hanno devastato con la loro politica sciagurata il territorio, con le speculazioni edili.

C’è pure un discorso estetico, che però riguarda solo il fotovoltaico e l’eolico: spesso sono argomentazioni i lana caprina, ma queste argomentazioni non riguardano le sciagurate scelte edilizie degli ultimi decenni, che vengono ancora portate avanti senza timori e remore.

Sì, si preferisce il nucleare perché le grandi industrie vogliono speculare e non vogliono concorrenza, all’Italiana: siamo ancora alla politica economica favorita dallo Stato che ostacola la concorrenza leale e favorisce i grandi corrotti e i grandi corruttori, questa volta sulla nostra pelle e quella dei nostri figli e nipoti.

Energia nucleare e solare in Italia – pro e controultima modifica: 2011-05-01T13:47:53+02:00da piero_aloia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento