Enel: a Isernia prima installazione Smart Grids

  ROMA (MF-DJ)–Enel Distribuzione ha avviato, nella zona di Isernia, la prima installazione in Italia, e una delle prime a livello europeo, di una Smart Grids. La tecnologia installata permettera’ di regolare in modo ottimale il flusso bidirezionale di energia elettrica dovuto alla produzione da fonti rinnovabili sulle reti di bassa e media tensione e abilitera’ nuovi usi dell’energia. L’investimento … Continua a leggere

il nuovo paesaggio

Riporto l’articolo di giornale che ho scritto per il quotidiano youandnews, l’articolo parla di rinnovabili e dell loro giusto sfruttamento Il nuovo paesaggio Giovedì, 20 Ottobre 2011di Piero Aloia * PRATO – Oramai è noto che, se si vogliono raggiungere gli obiettivi fissati a Kyoto (piano energetico 20;20;20) ed eventualmente andare oltre fino alla copertura energetica totale tramite fonti sostenibili, … Continua a leggere

L’isola sostenibile

un nuovo progetto sostenibile verra fatto partire nei prossimi giorni ad El Hierro, un isoletta delle Canarie, questo è un progetto molto interessante, in quanto, oltre l’utilizzo delle energie rinnovabili come il solare e l’eolico, si ha anche un sistema di memorizzazione dell’energia attraverso il pompaggio dell’acqua, vi riporto l’articolo. L’attenzione nei confronti dell’ambiente si declina anche nella ricerca di … Continua a leggere

Il micro eolico a ravenna

Sottoscritto tra Provincia e Autorità Portuale, un accordo di collaborazione per sperimentare l’utilizzo di piccoli impianti eolici nella zona del terminal crociere a porto Corsini. Ma è soltanto l’inizio del futuro eolico della struttura Un impianto micro-eolico ad asse verticale nel porto di Ravenna. E’ stato sottoscritto venerdì 30 settembre, tra Provincia e Autorità Portuale, un accordo di collaborazione per … Continua a leggere

Biomasse dalle potature

Sempre più spazio alle energie rinnovabili nel nostro Paese. Una delle iniziative più interessanti a proposito è quella che coinvolge la città di Torino, dove si è deciso di utilizzare i rifiuti delle potature, come rami e altri materiali legnosi, per produrre biomassa. I rifiuti in sostanza diventano risorse da valorizzare e da sfruttare in vista di un impatto ambientale … Continua a leggere

I superconduttori nel futuro delle turbine eoliche

Materiali superconduttori per le turbine eoliche del futuro. Negli Stati Uniti è in via di sviluppo un modello di turbina realizzata con materiali superconduttori ad alta temperatura, ovvero quei materiali che si comportano da superconduttori a temperature leggermente più alte, a -230°C. I ricercatori del National Laboratory di Chicago , insieme a quelli dell’azienda privata Advanced Magnet Lab, stanno mettendo … Continua a leggere

Auto ibride metano-elettrico, esistono??

Negli ultimi anni mi sono chiesto più di una volta perchè non esistessero auto ibride metano-elettrico, possibile che nessuno ci abbia mai pensato? E’ possibile costruirle? Ecco trovata la risposta     La Toyota ibrida che non ti aspetti è una Camry con il motore a pistoni alimentato a gas naturale compresso, meglio conosciuto come metano. La Casa giapponese ha … Continua a leggere

Visto il no ribadito dall’ultimo referendum, sarà possibile raggiungere l’indipendenza energetica facendo a meno del nucleare?

  Si lo sarebbe, anzi si ridurrebbe quasi del tutto l’utilizzo dei carburanti fossili, si eviterebbe di dipendere da altri paesi e sicuramente si respirerebbe un aria migliore. Questo cambiamento è possibile anche senza andare a costruire enormi ed impattanti impianti eolici o solari concentrati in una singola area, ma anzi creando una centrale diffusa sul territorio. La centrale diffusa … Continua a leggere

Un nuovo Provvedimento per le rinnovabili

(AGENPARL) – Roma, 29 apr – “Nella formulazione del parere positivo, l’Anci ha tenuto conto del lavoro complessivo svolto nel corso di questi mesi dal gruppo tecnico e della necessità di conciliare le diverse istanze delle amministrazioni comunali, in quanto soggetti attivi sul mercato dell’energia da solare fotovoltaico da una parte e co-responsabili della tutela del proprio patrimonio, dello sviluppo … Continua a leggere