Energia: Aeeg, nuove regole per promuovere le fonti rinnovabili

Per semplificare e snellire alcune procedure l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha varato un pacchetto di nuovi provvedimenti. L’obiettivo è quello di promuovere l’integrazione della produzione da fonti rinnovabili e della generazione distribuita nel sistema elettrico e nel mercato. “Tra le novità di maggior rilievo – si legge nella nota diffusa dall’Aeeg – la creazione di un vero … Continua a leggere

Energia solare e fisco. Chi deve pagare le tasse e chi no

La produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica sia ai fini dell’autoconsumo personale o aziendale, sia per la vendita vera e propria è una attività che coinvolge privati e imprese. Il crescente interesse a tale forma di produzione di energia è giustificato dalla forte sovvenzione (tariffa incentivante) che il sistema energetico nazionale elargisce ai soggetti che installano queste tipologie di … Continua a leggere

Finanziamento progetti edifici pubblica amministrazione con energie rinnovabili

Il ministero dello sviluppo economico publica il bando, la dommanda e le specifiche tencniche richieste per la realizzazione di Impianti da Fonti Rinnovabili nell’ambito dell’attuazione del Programma Operativo Interregionale (POI) Energia per il tramite della Direzione Generale per l’energia nucleare, le energie rinnovabili ed efficienza energetica A chi sonno destinati i fondi I Fondi di 30 milioni di euro sono … Continua a leggere

Conto Energia fotovoltaico: per avere gli incentivi 2010 basterà finire l’impianto entro quest’anno

Non è più necessario che l’impianto sia connesso. Entro aprile arriveranno le nuove tariffe incentivanti per il 2011 Arriverà entro aprile il nuovo Conto Energia per il fotovoltaico. Sul decreto c’è già l’accordo dei Ministeri dell’Ambiente e dei Beni culturali, manca solo il via libera della Conferenza unificata. Lo ha annunciato, nei giorni scorsi, il sottosegretario allo Sviluppo Economico con … Continua a leggere

Più incentivi alle biomasse a “filiera corta”

Firmato dai ministri Zaia e Scajola il decreto sui certificati verdi da filiera corta. È giunto alle battute finali il provvedimento che farà partire il coefficiente di moltiplicazione di 1,8 per i certificati verdi da impianti con potenza superiore a 1 MWh. Per accedere alla rivalutazione gli impianti dovranno però utilizzare biomasse e biogas da «filiera corta» ovvero prodotti in … Continua a leggere

GSE: Recupero del capitale dall’investimento fotovoltaico

Nell’ultima guida aggiornata sul fotovoltaico il GSE – Gestore Servizi Energetici – definisce i tempi di rientro dall’investimento di un impianto fotovoltaico nelle diverse parti dell’Italia.Il recupero non dipende solo da una ottimale progettazione e realizzazione dell’impianto, dalla scelta dei pannelli fotovoltaici, ma anche dalla posizione geografica in cui viene posizionato. Il GSE evidenzia come, per la stessa tipologia di … Continua a leggere

Il taglio del 25% agli incentivi frenerà il mercato

Un mercato che è già una realtà con una crescita esponenziale, in controtendenza con una congiuntura economica generale negativa, ma che rischia di arrestarsi se il Governo dovesse confermare la sua intenzione di “tagliare drasticamente” gli incentivi ai grandi impianti, quelli che ci consentirebbero di raggiungere in breve tempo i valori della Germania, e gli obiettivi dell’Italia nei confronti della … Continua a leggere

Oltre 800MW incentivati dal conto energia

Al 18 Gennaio 2010 il GSE ha registrato l’entrata in esercizio di 56.142 impianti per una potenza di 649 MW che si aggiungono ai 164 MW relativi al primo conto energia. Considerando le ulteriori comunicazioni che perverranno al Gse nelle prossime settimane relative agli impianti entrati in esercizio prima del 31 dicembre 2009, si stima che la potenza fotovoltaica cumulativa … Continua a leggere

PROVINCIA DI PRATO INCENTIVI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALLE AZIENDE ED IMPRESE

La Provincia di Prato finanzia l’installazione di impianti solari fotovoltaici da parte delle piccole e medie imprese (PMI) e delle aziende del commercio, terziario ed aziende agricole, agriturismi compresi. L’incentivo previsto è pari al 20% dei costi ammissibili, fino ad un massimo di 20.000,00 euro di contributo, nelle forme riportate nel bando. Sono ammesse le spese degli interventi iniziati dopo … Continua a leggere

Aiuti agli investimenti in materia di fonti di energia rinnovabili, risparmio energetico, cogenerazione e teleriscaldamento. La prima scadenza per la presentazione delle domande: 30/09/2009. La seconda scadenza: 01/03/2010.

Di seguito, una sintesi del bando approvato con decreto n. 3065 del 22/06/2009 Finalità. Attraverso la pubblicazione del bando unico per le linee di intervento 3.1 e 3.2 del POR CReO Fesr 2007-2013, la Regione Toscana intende promuovere la produzione e l’utilizzo di energia da fonti energetiche rinnovabili nonché l’efficienza energetica con lo scopo di concorrere al raggiungimento degli obiettivi … Continua a leggere