Il ritorno al passato della bioarchitettura

  Da anni oramai si sente parlare di bioarchitettura, case passive e sistemi di abitazione ecosostenibili, costruite con tecniche di riscaldamento particolari, che consentono un grande risparmio energetico utilizzando combustibili naturali per generare calore. In questi anni ci siamo abituati all’idea di mettere il cappotto alla casa privilegiando quello in fibre naturali traspiranti, abbiamo abbandonato il cemento armato e il … Continua a leggere

Toscana e le rinnovabili

FIRENZE. Durante il terzo Forum “Qualenergia”, organizzato da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, sono stati presentati i risultati della ricerca sulla Green Economy realizzata da Lorien Consulting in base ad interviste fatte ad un campione di italiani. Un primo dato che emerge dallo studio riguarda le tematiche ambientali in generale: tra le preoccupazioni degli italiani subito dopo … Continua a leggere

Toscana: primo impianto solare a partecipazione cittadina

È stato battezzato “Un ettaro di cielo” perché è stato costruito su un ettaro di terreno di proprietà del Comune di Peccioli (PI) e per sottolineare i vantaggi ambientali che comporta in termini di riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera. Si tratta di un impianto fotovoltaico con potenza 1 MW, composto da 5.502 pannelli e 198 inverters per trasformare … Continua a leggere

Tassa sul nucleare, ecco la novità per le rinnovabili tedesche

Una tassa sull’energia nucleare a favore delle rinnovabili, è la proposta di Angela Merkel Vita breve o comunque non facile per il nucleare in Germania, se dovesse essere approvata la proposta avanzata dal Cancelliere tedesco Angela Merkel: una tassa a carico dell’industria del nucleare a beneficio dello sviluppo delle energie rinnovabili. La Merkel ne ha parlato in un contesto a … Continua a leggere

Energia solare e fisco. Chi deve pagare le tasse e chi no

La produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica sia ai fini dell’autoconsumo personale o aziendale, sia per la vendita vera e propria è una attività che coinvolge privati e imprese. Il crescente interesse a tale forma di produzione di energia è giustificato dalla forte sovvenzione (tariffa incentivante) che il sistema energetico nazionale elargisce ai soggetti che installano queste tipologie di … Continua a leggere

approvati nuovo conto energia e le nuove linee guida

Via libera per il Conto Energia 2011 e per le Linee Guida per le fonti rinnovabili, predisposti dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente e approvati in questi giorni dalla Conferenza Stato–Regioni–Enti Locali. Una misura molto attesa dagli operatori del settore, ma che in realtà si tradurrà in una riduzione degli incentivi: entrerà in vigore dal primo gennaio … Continua a leggere

Fotovoltaico al PalaReno

L’opera partirà con tutta probabilità già entro l’estate 2010 Sant’Agostino. Una delibera approvata in consiglio comunale rende concreta l’installazione di pensiline di copertura con integrate pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica “pulita”, nel parcheggio del PalaReno e nelle zone immediatamente adiacenti. “E’ un’operazione che il privato che ha in gestione il palazzetto ci ha proposto – spiega l’assessore ai Lavori  … Continua a leggere

Mobile Energy, la ‘micro’ pala eolica

Può essereutile, in caso di escursione in montagna o in situazioni simili, per ricaricare il cellulare,il Gps oa propria videocamera Mobile Energy, questo il nome della turbina eolica più piccola mai costruita, che dà il via a un’altra categoria energetica: il micro eolico. Si tratta di una pala eolica in miniatura, predisposta anche per accumulare energia solare tramite appositi pannelli, … Continua a leggere

Biciclette, rinnovabili e tanto verde

A Brema, a differenza che a Roma o Milano, sanno che se togli le auto e non vuoi che la città si fermi devi offrire qualcosa in cambio. Tipo più mezzi pubblici, più piste ciclabili, più car sharing. Una politica a tre punte che nel 2008 ha fatto registrare, per la prima volta, un’inversione di tendenza: il numero delle macchine … Continua a leggere

Più incentivi alle biomasse a “filiera corta”

Firmato dai ministri Zaia e Scajola il decreto sui certificati verdi da filiera corta. È giunto alle battute finali il provvedimento che farà partire il coefficiente di moltiplicazione di 1,8 per i certificati verdi da impianti con potenza superiore a 1 MWh. Per accedere alla rivalutazione gli impianti dovranno però utilizzare biomasse e biogas da «filiera corta» ovvero prodotti in … Continua a leggere